Chirurgo Epatobiliare

Professore a Contratto Chirurgia Generale
Università degli Studi di Milano

ASST Santi Paolo Carlo

Presidio San Paolo

 

Il mio approccio alla chirurgia

La mia attività chirurgica ha come focus la cura dei tumori maligni e benigni del fegato e delle vie biliari.  In base alla tipologia di tumore, alle condizioni del paziente e, dopo valutazione multidisciplinare (che coinvolge medici di differenti specialità quali, oncologo, radiologo ed epatologo), posso proporre sia la resezione che permette l'asportazione del tumore, sia  la termoablazione, che consiste nella "bruciatura" del nodulo attraverso l'inserimento di un ago sotto guida ecografica. 


Tali procedure vengono da me effettuate prevalentemente mediante una tecnica mininvasiva (laparoscopia) al fine di garantire al paziente oltre che un risultato radicale dal punto di vista oncologico, anche un migliore decorso post operatorio. 
Se la possibilità di offrire una via laparoscopica è da perseguire quando possibile nel trattamento delle patologie maligne, lo è ancor di più per quanto riguarda quelle benigne, in cui un approccio meno invasivo acquisce una rilevanza particolare.

Il mio obbiettivo primario è quello di fornire al paziente il trattamento migliore sia in base al suo stato di malattia, sia creando un rapporto basato sulla comunicazione e presenza costanti.

​Oltre all'attività oncologica, mi occupo anche del trattamento di patologie benigne quali la calcolosi della colecisti e ed in qualità di chirurgo generale, anche  delle più frequenti problematiche di parete addominale quali le ernie ed i laparoceli (ernie dopo incisione chirurgica) sia per via classica che laparoscopica.

 

News e pubblicazioni

Doctor with Files

Immunohistochemical evaluation of microsatellite instability in resected colorectal liver metastases: a preliminary experience.

Medical Oncology 2020